Concorso internazionale di progettazione per la redazione del masterplan dell’Ex Caserma Sani di Bologna

Bologna (BO)

2017

Concorso

con: Fil Rouge Architecture

 

L’area dell’ex Caserma Sani è situata a Bologna a cavallo tra la zona Fiera, caratterizzata da edifici di grandi dimensioni a funzione prevalentemente artigianale/commerciale e l’area della Bolognina, caratterizzata da edifici residenziali. Il piano proposto genera una nuova connessione est-ovest all’interno dell’area Sani ed è composto da due attori principali, spazio pubblico e aree private. Lo spazio pubblico, formato da una componente pavimentata e una vegetale (aree verdi), serve a strutturare con chiarezza il piano, inteso come luogo della collettività, soggetto ad attività e manutenzione pubbliche. Le aree di iniziativa privata sono invece lasciate il più possibile flessibili per rispondere efficacemente alle variazioni della domanda edificatoria. In generale si è ritenuto utile conservare tutti gli edifici che contribuiscono alla memoria del luogo e al disegno complessivo dell’area, mentre si è scelto di demolire i fabbricati ritenuti di intralcio allo sviluppo armonico del piano e di scarsa qualità dal punto di vista architettonico.

 

The area of the former Sani Caserma is located in Bologna, between the fair area, characterized by large buildings with a mainly craft/commercial function, and the Bolognina area, characterized by residential buildings. The proposed plan creates a new east-west connection within the Sani area. It’s made up of two main actors, public space and private areas. Public space, made up of a paved component and green areas, has to structure in a clear way the plan. It’s considered a place of the community, subject to public activities and maintenance. On the other hand private areas are left as flexible as possible to effectively respond to changes in building demand. In general, it was considered useful to preserve all the buildings that contribute to the site’s memory and the overall design of the area, while it was choosed to demolish buildings considered to be an obstacle to the harmonious development of the plan and of poor architectural quality.

 

schema-4-1250x857.jpg schema-5-1250x857.jpg modello-1-1250x747.jpg modello-2-1250x700.jpg pianta-1250x1137.jpg render-1250x1173.jpg