Umbria Gallery

Avigliano Umbro (TR), Italia

2012

Concorso: secondo classificato

con Alessandro Piraccini

 

Il “Borgo dell’artista” si struttura a partire da una relazione diretta con l’edificio esistente, la cui misura è stata elemento fondamentale nell’individuazione della giusta scala di intervento. Il nome del progetto nasce dal riferimento all’architettura dei borghi rurali dell’Umbria, di cui si è cercato di reinterpretare in maniera contemporanea l’aggregazione volumetrica degli elementi. Si è individuato un modulo base di 4,5 per 5,5 metri in pianta, derivato dalla planimetria dell’esistente, che mediante aggregazioni, multipli o sottomultipli costituisce l’elemento generatore del sistema. La composizione si articola su un basamento in pietra di recupero che si adatta all’andamento del suolo e consente di livellare le differenti quote. Particolare attenzione è stata rivolta alla definizione dello spazio pubblico, cercando di individuare un luogo di aggregazione centrale, una sorta di piazza affacciata sul panorama, su cui poter collocare opere d’arte e su cui organizzare eventi o manifestazioni di vario genere.

 

The “artist village” is structured from a direct relationship with the existing building, that was a fundamental element in finding the right scale of intervention. The project name comes from the reference to the architecture of rural villages in Umbria, which interpret again the volumetric combination of the elements in a contemporary style. It has identified a basic module of 4.5 to 5.5 meters in plan, derived from the existing plan, and through aggregations, multiple or sub constitutes the element of the system generator. The composition consists of a recovery in the stone base which evolves according to the soil and helps to level the different odds. Particular attention was made to the definition of public space, trying to find a place of central aggregation, a sort of square overlooking the landscape, on which to locate works of art and to organize events or events of various kinds.

1-schwarzplan-low1.jpg 4-Umbriagallery-A-low.jpg 2-piano-terra-low.jpg 3-sezione-low.jpg 4-Umbriagallery-B-low.jpg 4-Umbriagallery-C-low.jpg