Sistemazione esterna con piscina in via Andrelini – Forlì

Forlì (FC)

2020

Committenza privata

Incarico di progettazione preliminare, definitiva, esecutiva e D.L.

Collaboratori: Alberto Altini, Giorgio Granatiero

 

Il disegno del giardino è affidato alla definizione di un podio. Il nuovo basamento organizza l’intervento e costruisce una nuova natura. Il giardino di pietra si contrappone alla vegetazione spontanea e la mediazione viene affidata ad un piano dalla forte pendenza che tradisce il podio e sparisce nella terra unendo le due “nature”. Il piano orizzontale è ambiguo: di giorno è un monolite severo, che scavato genera la piscina, di notte è un fiume dove scivolano i due volumi la cui leggerezza è affidata alla scansione a lamelle verticali dell’involucro. Le due “lanterne di carta” si accendono e arriva alla memoria la cerimonia del Tōrō nagashi.

 

 

IMG_3750_low-1250x833.jpg IMG_3765_low-1250x833.jpg IMG_3759_low-1250x833.jpg IMG_3760_low-1250x833.jpg IMG_3694_low-1250x833.jpg IMG_3687_low-1250x833.jpg